Primal Suppression, anteprima

Primal Suppression, anteprima

Qualcuno di voi, tra quelli che mi seguono più assiduamente, si sarà accorto che non sono molto prolifico ultimamente.
I motivi dietro a questa situazione sono diversi, tutti poco piacevoli o poco interessanti, tutti eccetto uno: sto lavorando al mio primo cortometraggio.
Si tratta di “Primal Suppression” un breve film scritto e girato da me con protagonista la bravissima Francesca Natale (alias Rosen Crantz). 
Anche se lavoro con l’arte visiva praticamente da sempre e ho realizzato tantissimi video come videoclip musicali, spot, interviste, ecc. questo è un lavoro a cui tengo particolarmente, forse quasi maniacalmente, perché è la prima volta che mi cimento in un vero corto, partendo da una storia mia, che ho pensato, scritto, realizzato e da cui ovviamente emerge un forte messaggio di critica in cui credo profondamente.
Intanto ringrazio le persone che mi hanno sostenuto in questo progetto: ne ho avuto parecchio bisogno.
Spero di avere presto altri aggiornamenti in merito.

Nere priorità

Una delle primissime cose che il neo eletto presidente del Brasile Bolsonaro vuole fare, mentre già l’esercito gira per le strade festeggiando, è spostare l’ambasciata Brasiliana in Israele. Cioè una delle primissime preoccupazioni di questo politico eletto dal popolo per il cambiamento del Brasile, per il popolo Brasiliano, è dimostrare vicinanza a Israele: imitando Trump […]

Progresso tecnologico: un affarone!

“L’essere umano grazie alla sua evoluzione tecnologica non deve più dipendere dalla natura.” Questa è una delle frasi con cui si enfatizza e valorizza il ruolo del progresso tecnologico in quanto mezzo liberatore della condizione umana dal giogo della natura matrigna e crudele. Però, e diavolo se c’è un però, bisognerebbe aggiungere a quella frase […]

Ma quale scoperta?

C’è ancora chi festeggia la “scoperta dell’America”? Questa data dovrebbe rappresentare una delle pagine più tristi della storia in cui si dovrebbero commemorare le vittime di un sistema che non è mai terminato, ha solo cambiato faccia nel corso dei secoli. Ricordiamo quelle vittime, ricordiamo interi popoli considerati e spazzati via come letame. Ricordiamo i […]

Maledetto Lavoro

  “[…] La critica anarchica appare l’approdo ultimo e quello più radicale e completo, che non accetterà mai compromessi e continuerà a negare ogni tipo di società scissa in governanti e governati. Continuerà a criticare e combattere l’autoritarismo in ogni sua forma, le gerarchie, le istituzioni oppressive nemiche dell’autodeterminazione e della libertà, le disuguaglianze e […]

Ojàf, la nuova pericolosissima Sharia Islamica

Sapete bene che io sono antirazzista e per l’integrazione, però ho letto delle informazioni che mi stanno facendo riflettere parecchio su queste mie posizioni. Ho sentito che ci sono luoghi in Medio Oriente e in Africa in cui si sta diffondendo una specie di nuova Sharia: l’Ojàf, un miscuglio schifoso di leggi divine e laiche […]