le 5 di nuovo

le 5 di nuovo… un’altra canzone finita, occhi che chiedono riposo… giustamente! mah… mi vengono in mente certi argomenti, certe frasi… cos’è la felicità?… anzi… cos’è "sentirsi felici"? difficile da dirsi. forse serve anche non scavare troppo a fondo. rimanere sul pelo dell’acqua dei pensieri, scivolarci sopra, far entrare in se’ le cose e le […]

son le 5 passate ma…

è inevitabile subire il vano desiderio di poter magicamente controllare gli avvenimenti senza muovere un dito… di poter ammestrare le belve più feroci della terra, semplicemente mettendocisi davanti e trattandole come fossero amici d’infanzia.sentirsi completi, sazi, appagati… questo manca! questa è la crisi d’astinenza infinita a cui siamo quotidianamente e inconsciamente sottoposti.ma basterebbe poco in […]

non riesco…

maledizione! non riesco ad ingoiare… pensavo sarebbe stato più facile. e vaffanculo ai sogni, alle somiglianze, ai ricordi! son tutti lì come dei vecchietti curiosi che guardano operai al lavoro per strada… si avvicinano, danno consigli, distraggono, si ammucchiano dove c’è bisogno di spazio per lavorare. mancavate solo voi, menefreghisti sciacalli in pole-position… altre parti di me […]

tuffarsi, è questo

dov’è il sogno? qual’è il sogno adesso? poter sentire le mani come le vedo: pulite. senza dubbi. trovarmi, ritrovarmi, senza sforzo, gratis, di sorpresa. tuffarsi. così come mi viene, senza pensare, senza dover alzare la guardia, tenere l’occhio all’uscita di sicurezza. tatto e dinamica senza riflettere. silenzio e dialogo in un’unica cosa. non sentirmi potente […]