Bombe ad orologeria galleggianti

Bombe ad orologeria galleggianti, ecco cosa sono le petroliere.
Il 25 luglio un ennesimo mostro del mare si è incagliato alle Mauritius, nell’Oceano Indiano, e sta sversando idrocarburi in acqua. La “fortuna” ha voluto che la nave fosse praticamente vuota ma nonostante questo al suo interno si trovano comunque 4000 tonnellate fra diesel e carburante proprio che stanno finendo nel mare. Se fosse stata a pieno carico le tonnellate complessive avrebbero potuto essere più di 200′000, duecentomila!
Nonostante questa “fortuna” il disastro ecologico è dietro l’angolo, in una zona dagli equilibri ecosistemici delicatissimi inserita fra le zone umide di importanza internazionale tutelate dalla Convenzione di Ramsar, e nei pressi del parco marino di Blue Bay.

Quello che mi fa incazzare ulteriormente è trovare sui giornali frasi come “Gli ambientalisti ora temono che…” Gli ambientalisti temono? E gli altri non temono? Come se la cosa riguardasse solo una cerchia di persone che si occupa della faccenda per hobby, come se non riguardasse tutti, come se questo non fosse un ennesimo proiettile puntato alla testa di tutti noi, no, ambientalisti a parte gli altri possono non temere questo e altri disastri ambientali.
Ovviamente la notizia è relegata nel sottoscala del palinsesto di qualunque strumento di informazione, mentre cos’ha detto il Papa e cos’ha fatto la Juve lo veniamo a sapere anche se non lo vogliamo.
Tanto per rimanere in tema, pare d’essere sul Titanic che affonda con i musicisti che continuano a suonare e la gente li sta pure a sentire, mentre c’è uno sparuto e strano gruppetto di persone che teme l’affondamento, ma ora andiamo al cinema sul ponte 3 che danno “Natale in India”.

La rana che non bolle

Avete presente la storia della rana bollita? In breve: se tu metti una rana nell’acqua bollente, questa tenta subito di fuggire. Se la metti in acqua tiepida e poi scaldi quell’acqua gradualmente fino a farla bollire, la rana non percepisce il cambio di temperatura e finisce bollita. Questo principio è diventato famoso soprattutto perché usato […]

Persone in leasing

Prigioni che affittano detenuti per farli lavorare presso privati (spesso aziende agricole) è una pratica che divenne famigerata alla fine del 1800 per le brutali condizioni che imponeva ai carcerati, principalmente neri. Il leasing dei detenuti è andato scemando con l’inasprimento dell’opinione pubblica finché la legge ha sostanzialmente vietato questa pratica per la maggior parte […]

l pericolo del “politically correct” a vantaggio dello status quo.

Recentemente, sull’onda dell’ennesimo omicidio di stato a danno di un uomo di colore negli USA, si sono sollevate proteste, reazioni e contestazioni di diversa forma ed entità concentratesi più marginalmente sulla violenza della polizia ma incentrate soprattutto sul razzismo dilagante. È triste pensare che si debba assistere a questi eventi affinché vi sia uno scuotimento […]

Covid-19 è stato un forte scossone?

Il covid-19 è stato un forte scossone. Nonostante la mia condizione di salute in questi mesi, anche senza cercare, mi sono capitati davanti articoli, video e informazioni su questo tema. Capire questa pandemia porta necessariamente a riflettere sul nostro modo di vivere. Ho raccolto alcune di queste informazioni in questo testo. Sono tutte informazioni provenienti […]