Buon Martirio



Oggi è il giorno di S. Stefano, protomartire cattolico, ovvero il primo ad aver dato la vita per difendere il vangelo di Gesù.
Mi sembra la data ideale per ricordare anche i martiri della Crociata Albigese: nel XII Secolo 10’000 uomini armati (alcune fonti dicono anche 50’000) hanno sterminato i Catari nel sud della Francia. I Catari erano Cristiani che raccontavano le cose in maniera un po’ diversa rispetto al main stream cattolico dell’epoca.
La questione venne archiviata brevemente attraverso uno sterminio durato 20 anni di guerra e 100 di inquisizione.
Quindi Cristiani che massacrano altri Cristiani.
Ricordiamo anche le illuminanti parole di Arnaud Amaury, prima Abate e poi Arcivescovo, che ricevette l’incarico dal Papa di trucidare quei pericolosissimi Cristiani: alla domanda di un soldato che chiedeva come si sarebbero potuti riconoscere i Cristiani “innocui” da quelli “pericolosi” (cioè i Catari) egli rispose: “Uccideteli tutti, Dio riconoscerà i suoi.

Comments

comments